Te la (at)tiri (la negatività)?


Devo dire che  ho pensato parecchio al titolo di questo post…perlomeno, sul piano fisico, si è trattato di una manciata di secondi, ma, su un altro  livello, mi è parsa una riflessione durata un’eternità!

Poteva essere semplicemente “Te la tiri?”, ma mi sembrava troppo teenager-code, stile rivista “cioè”.

Poteva essere, un po’ più originale, qualcosa come “Te la (at)tiri?”….sì ma cosa?!

Poi è diventato un bel “Te la (at)tiri (la sfiga)?”…no, no…troppo Smemoranda 🙂

Ok, ci siamo! Te la (at)tiri (la negatività)?

Oggi in orario di pausa pranzo sono stato in palestra. Aldilà dell’obiettivo di scolpirmi muscoli da copertina (nda leggere in chiave ironica..), trovo che fare movimento faccia molto bene, non solo al corpo ma anche alla mente (bella novità, direte voi..).

A un certo punto ho incrociato un amico, con cui ho lavorato fianco a fianco per diversi anni. Mi sono avvicinato e ho fatto la battuta di rito “Ciao! Allora? Come va??”. La sua risposta è stata “sempre peggio!”. Mi sono rattristato per un attimo pensandolo in pena per il suo stato d’animo così negativo.

Allora ti chiedo, AMICO MIO: Te la (at)tiri (la negatività)???

Sì, ci puoi scommettere!

Sempre oggi, ho sperimentato la stessa cosa, ma all’opposto. Una mia collega alla quale ho chiesto in una mail la stessa cosa e mi ha risposto:  “Bene! Sono carica!”

Quindi, vi chiedo : cosa suona meglio? “sempre peggio” o  “Bene! Sono carica!” Anche un bambino di quattro anni è in grado di dare la risposta corretta!

Chi affronterà la settimana nel modo migliore? Chi già parte dicendosi in continuazione che “sta andando sempre peggio” oppure chi si dichiara in uno stato di benessere e carico come una molla?

Chi ama (e pratica) la Legge di Attrazione sa molto bene a cosa mi riferisco. Chi è ancora lontano da questa meravigliosa legge dovrebbe pian piano avvicinarsi e tastare con mano cosa significa alzarsi la mattina e dare il buongiorno con un bel:  GRAZIE!

La gratitudine, come ho già avuto modo di scrivere, è un ingrediente importante, come ho già avuto modo di scrivere. Certo, non l’unico, ma ha certamente dignità di essere presente fra gli ingredienti della ricetta. Altrimenti, perché mai avrei speso tempo per scriverne un piccolo e-book? 😉

Quindi, ragazzi, mi raccomando (at)tirate nella vostra vita solo ed esclusivamente ciò che desiderate far accadere. Tenete sempre a mente il grande potere di creare che vi è stato conferito. Evitate di fare annegare anche un solo minuto nel mare dei non, dei se, dei ma…

Ricordatevi sempre che siete straordinarie creature che avete molto da offrire e molto da ricevere ancora. Stupitevi ogni giorno!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, lascia un tuo commento. Oppure condividi l’articolo tramite il tuo social network preferito, oppure diventa fan su facebook. Oppure…fai tutte e tre le cose!!! 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...