GRAZIE DIEMME PER QUESTO MERAVIGLIOSO ARTICOLO 🙂

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

grazie verde

Come sapete, tre mesi fa caddi piuttosto malamente.

Era una strada buia e inspiegabilmente, dopo la caduta, sentivo di perdere i sensi. Ero al telefono con Luisa che, grazie al cielo, è rimasta in linea. Appena mi riprendo le chiedo di chiamare a casa mia, dove c’è Attila, e gli do come indirizzo un incrocio là vicino, visto che dove ero non mi avrebbe mai vista e non avrei saputo come indicare il punto preciso.

Mi trascino all’angolo più dolorante che mai, quando a un certo punto vedo una ragazza uscire da un locale per le operazioni di chiusura serale. La chiamo, e lei si precipita a soccorrermi: mi porta una sedia, mi porta un bicchiere d’acqua, e poi si mette là vicino, tranquillizzandomi sul fatto che non m’avrebbe lasciato.

Le spiego che mi dovrebbero venire a prendere in macchina, di lì a breve, e aspetto, aspetto, aspetto…

A un…

View original post 277 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...