La penso esattamente come lei. Dunque…perché non condividere il suo meraviglioso articolo anche con voi? 🙂

Diemme - La strada è lunga, ma la sto percorrendo

ombrello fiori

Io capisco pure che quando uno apre un blog si voglia anche un po’ rilassare, e basta pianti esistenziali, basta problemi cosmici e domande sul perché della vita, un po’ di leggerezza, suvvia!

Un mio amico (sempre quello) una volta mi ha detto che mi lamentavo sempre, e mi ha stupito, perché io ritengo di stare benissimo (cosa alla quale neppure crede, uffa!), e mi ritengo tutto sommato una persona fortunata, quindi con ben poco di cui lamentarsi.

Gli ho spiegato che, probabilmente, vado per eccezione, e insomma, che gli dovrei dire?

“Caro mio, pensa che stamattina mi sono alzata, non è meraviglioso? Pensa, camminavo con le mie gambe, vedevo coi miei occhi e sentivo con le mie orecchie. Come se non bastasse, il letto in cui mi sono svegliata è il mio letto nella mia casa, non ti sembra una cosa bellissima?

Dunque, sono andata in cucina, ho acceso…

View original post 258 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...